A margine della conferenza stampa di presentazione di Francesco Caputo e Hamed Junior Traoré è intervenuto anche il direttore sportivo del Sassuolo, Giovanni Rossi, che ha commentato così tutte le voci che descrivono il 
club neroverde come una sorta di succursale della Juventus.

SUCCURSALE JUVE? FALSO - "La sinergia con la Juventus? Non è vero. Abbiamo buoni rapporti con tutti, ma quando ci sono di mezzo i bianconeri si rimarcano le cose. Si è creato un meccanismo tale per il quale si pensa che dietro ad ogni acquisto del Sassuolo ci sia la Juventus. Abbiamo dei buoni rapporti, ma ci sono con tutte le società. Le dicerie non le potremo mai fermare".

INTER E ROMA - "Viene però sottolineato meno il fatto che le ultime due cessioni importanti che abbiamo effettuato siano verso l'Inter e che abbiamo preso tanti giovani dalla Roma. La cosa importante è che il Sassuolo abbia giocatori che sono bravi e forti. Ripeto, quando c'è la Juventus di mezzo le cose vengono rimarcate, altre invece vengono sottolineate meno".