63
E’ arrivato  l’autunno con i suoi tradizionali colori crepuscolari. La Juventus, come i camaleonti, si adatta perfettamente a questo clima cromatico. La vittoria, risicata, contro il Verona deve essere presa per quel che è stata. Un’autentica botta di fortuna che ha permesso alla squadra bianconera di mettere in cassa tre punti sostanzialmente immeritati. Ciò che era accaduto a Firenze, con il pareggio avito in dono dagli dei dell’Olimpo, è stato replicato allo Stadium con un bottino più ampio più ampio.

JUVE DI SARRI SENZA IDENTITA', ALMENO ALLEGRI....CONTINUA SU ILBIANCONERO,COM