192
Edin Dzeko vuole solo l’Inter. Il bosniaco sta provando a mettere fretta ai nerazzurri dopo la fase di stallo delle ultime settimane. Ufficializzato l’arrivo di Nicolò Barella dal Cagliari, l’Inter sta lavorando ora alle due piste per l’attacco che portano al bosniaco stesso e a Romelu Lukaku. Procede la trattativa per il belga, ha subito una brusca frenata quella per Dzeko, che però non vede l’ora di lasciare la Roma per vestire la maglia dell'Inter. L’attaccante classe 1986 ha fatto sapere ai nerazzurri che gli accordi presi avranno valore solo in questa finestra estiva di mercato e non per gennaio, quando Dzeko sarà pronto a valutare eventuali nuove soluzioni. La Cina ha già bussato, ma lui al momento non ne vuole sapere: vede solo l’Inter nel suo futuro.


LA RICHIESTA - L’accordo tra l’Inter e Dzeko c’è già da settimane, manca quello tra i due club. Il braccio di ferro tra le società continua, anche se la richiesta economica della Roma è cambiata. Secondo quanto appreso da calciomercato.com, il direttore sportivo Petrachi ha fatto sapere ad Ausilio e Marotta di volere ora 15 e non più 20 milioni per il cartellino di Dzeko, in scadenza di contratto a giugno 2020. L’ultima offerta presentata dall’Inter ai giallorossi era di 11 milioni. La distanza è di soli 4 milioni, ma la Roma non ha alcuna intenzione di fare sconti all’Inter: il sospetto è che dietro a questa partita di scacchi tra società ci sia un po' di tensione generata soprattutto dall’affare Barella. Dzeko ha fretta di trasferirsi a Milano, l’Inter invece non ne ha; ma quella con la Roma rischia di diventare una guerra di logoramento. 
   


GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. 
Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA. 
Basta essere registrati a Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com