Commenta per primo

L'agente FIFA Carlo Pallavicino ha dichiarato a Radio Crc: "Pandev in gol? I meriti sono soprattutto del Napoli e di Mazzarri che ha sempre creduto in lui e riesce a mettere nella migliore condizione i giocatori. Lo spirito di collaborazione che c’è nella squadra azzurra è bellissimo e Goran è un attaccante generoso che quando riceve dai compagni si esalta e questo è un vantaggio in più per la squadra. Pandev è molto legato ai napoletani ed era dispiaciuto quando non riusciva ed esprimersi al meglio ma con la collaborazione della squadra, sono certo che potrà fare sempre meglio".

Milan-Napoli?
"Il secondo gol, ma sicuramente quello più importante, Pandev lo segnò al Milan e quella rete lo legittimò agli occhi dei tifosi nerazzurri chissà che non possa accadere nuovamente. Per domenica sera nutro la consapevolezza che questo Napoli possa mettere seriamente in difficoltà il Milan. I rossoneri ieri hanno sprecato una occasione incredibile ieri e quel pareggio dimostra che il Milan sta riassestandosi dopo la grande rincorsa ed è per questo che credo che il Napoli chiuderà al meglio questa stagione".

Futuro di Pandev e Dzemaili?
"Sarebbe una disdetta se non restassero a Napoli perché in azzurro stanno benissimo. Se Cavani resta, deve essere consapevole e convinto della scelta fatta, altrimenti, controvoglia, è meglio lasciarlo andare. La testa deve andare di pari passo col fisico".