2
Un gol e un assist. Così Eder ha spazzato via la dittatura del Guangzhou Evergrande, reduce da otto titoli consecutivi. Regalando il primo (storico) trionfo allo Jiangsu Suning, adesso l’attaccante italo-brasiliano, ex Inter ed ex Nazionale, intervistato dalla Gazzetta dello Sport, esprime tutta la sua simpatia per i nerazzurri: "Noi abbiamo battuto l’invincibile Juventus di Cina, ora mi auguro che Conte porti l’Inter a fare altrettanto in Serie A. Sarebbe una doppietta da sogno per la famiglia Zhang. La meriterebbero, sono speciali. Lo dico anche per come mi hanno aiutato a inserirmi a Nanchino".