2
Prima di Siena-Milan a Sky parla Stephan El Shaarawy, attaccante del Milan che questa sera partirà dalla panchina: "La panchina l'ho presa con serenità, conta solo vincere e centrare l'obiettivo del terzo posto, non è importante chi segna e chi gioca. Sapevo già tutto in settimana, il mister ha deciso di far giocare Robinho. La posta in palio è molto alta, è la partita più decisiva della stagione, il Siena ci terrà a fare bella figura, dovremo cercare di essere attenti e fare una bella partita. Futuro? Rimarrò senza dubbio al Milan".