Il presidente dell’Empoli Fabrizio Corsi ha parlato di alcuni suoi giocatori ai microfoni di Radio Olympia: “Per Krunic ho dovuto resistere alle diverse proposte ricevute in particolar modo dal Torino, fino all'ultimo giorno di mercato, rispedite al mittente dato non convincevano nè noi nè il giocatore. A parte gli altri nazionali appena rientrati dopo essere stati protagonisti con le rispettive rappresentative, voglio far due nomi di altri due nostri gioielli: Rasmussen e Di Lorenzo. Senza ovviamente dimenticare La Gumina, il nostro Immobile, soffiato a numerosi club di serie A che gli stavano addosso quando era al Palermo, Sampdoria di Ferrero su tutti”.