Commenta per primo
Empoli-Bologna 2-1
 
Provedel 6: pochi interventi ma tutti efficaci e in sicurezza. Non può nulla sul gol di Poli.    
 
Veseli 6: non bello da vedere, ma comunque efficace. Sbaglia un gol clamoroso sull’ 1-1.
 
Silvestre 6: fa a sportellate con Santader per 95’. Con fatica, ma alla fine ne esce vincitore. 
 
Maietta 6: si fa apprezzare un paio di ottime chiusure. Meno preciso invece nei disimpegni.
 
Di Lorenzo 5,5: si perde Poli in occasione del gol del pareggio rossoblù. 
 
Krunic 6: come sempre, si accende ad intermittenza. Quando ci mette la testa, fa la differenza.
 
Bennacer 6: più quantità che qualità. Un po’ leggerino in contrasto a Palacio che poi sguscia via e serve l’assist del pareggio.
 
Traore 5,5: meno brillante delle ultime uscite, anche lui non è deciso nel contrastare Palacio nell’azione che regala il pari al Bologna.
 
(Dal 10’ s.t. Zajc 6: salva una prestazione scialba con l’assist per La Gumina che vale una vittoria pesantissima).   
 
Pasqual 5,5: si fa trovare spesso libero ma non è efficace come al solito al cross. 
 
(Dal 30’ s.t. Untersee s.v.)
 
La Gumina 6,5: parte benissimo e serve a Caputo l’assist del vantaggio. Alla lunga i difensori del Bologna gli prendono le misure e di fatto sparisce dal gioco. All’improvviso però, trova la zampata che vale la vittoria.
 
(Dal 37’ s.t. Acquah s.v.).
 
Caputo 6,5: alla prima palla utile, la butta dentro con un gol di potenza e classe. Si vede meno nella ripresa, ma come sempre si muove su tutto il fronte d’attacco e non dà punti di riferimento alla difesa del Bologna.
 
 
All. Iachini 7: terza vittoria in quattro gare, quarto risultato utile consecutivo. Il mister dei toscani le indovina tutte: la sua squadra è meno brillante di quella vista a Ferrara, ma concede poco e davanti è diventata spietata.