36
In principio fu il Liverpool, ma l'affare saltò. Così l'epicentro della trattativa si spostò in Italia, precisamente a Firenze: Pantaleo Corvino aveva in mano il giocatore, facendo però trascorrere un lasso di tempo rivelatosi fatale in vista della chiusura dell'operazione. Subentrò dapprima la Roma, poi l'Inter di prepotenza balzò in testa. Il futuro di Emre Mor, esterno d'attacco del Borussia Dortmund, è però tutto ancora da scrivere.

I RETROSCENA - La Fiorentina lo aveva praticamente chiuso: circa quindici milioni di euro, cifra complessiva dell'operazione, per regalare un rinforzo a Stefano Pioli. La Roma piombò però sul calciatore, probabilmente con un'azione classificabile all'epoca come "di disturbo". L'Inter fece però piazza pulita tra le pretendenti, almeno in Italia: incontrò l'agente Mustafa Ozcan a Milano e trovò l'accordo con il giocatore, lasciando aperta solamente la questione con la società tedesca. Ma qualcosa si è rotto: dalla Premier League continuano gli interessamenti, i milanesi si sarebbero invece stancati dei giochi al rialzo sulle commissioni creati dall'entourage, che però ha smentito ufficialmente il fatto.

L'INTER C'È, LA ROMA VALUTA - Negli ultimi giorni, l'Inter si è allontanata dal giocatore, complici alcuni intoppi. Secondo quanto raccolto da Calciomercato.com, la pista legata ai nerazzurri non è ancora tramontata, sebbene la trattativa sia rallentata. La questione Emre Mor riguarda però anche la Roma: il primo nome sulla lista di Monchi è quello di Riyad Mahrez del Leicester ma, se l'opportunità non dovesse concretizzarsi, le quotazioni del turco potrebbero salire nuovamente. Uno dei rappresentanti del giocatore è in Italia, al momento in vacanza, forse in attesa della svolta.

LA POSIZIONE DEL DORTMUND E LE SIRENE RUSSE - "A quanto pare questo trasferimento si è bloccato, Mor continua ad essere un giocatore del Borussia Dortmund", parola del direttore sportivo dei gialloneri Michael Zorc. Dietro potrebbe esserci lo Zenit? Roberto Mancini sarebbe sulle tracce del turco, come riportato dalla rivista tedesca Kicker. Insomma, dall'Inghilterra alla Russia, fino alla lotta in Serie A: tutti vogliono Emre Mor, l'Inter ha probabilmente perso il vantaggio sulle altre pretendenti ma è ancora concretamente in corsa. Anche se l'affare Schick potrebbe cambiare i piani e le scelte economiche. La Roma invece attende gli sviluppi. Ma serve rapidità d'esecuzione.



GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA. 
Basta essere registrati a Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com