1
La Fiorentina vince agevolmente in Danimarca contro l'Esbjerg per 3-1 ipotecando così il discorso qualificazione. Nel primo tempo gli uomini di Montella vanno subito in vantaggio con Matri: splendido l'aggancio e il tiro della punta viola. Arriva però immediato il pareggio dei padroni di casa con Pusic che però non scoraggia i toscani. Passano appena 5' minuti e Ilicic di sinistro riporta in vantaggio la Fiorentina. Al 37' è Aquilani a siglare il 3-1: Matos si procura il rigore che il centrocampista romano non fallisce. Nella ripresa i viola addormentano la gara: positivi i 35' di gara concessi a Mario Gomez, pericoloso anche in una circostanza.