12
Scorrendo la formazione ufficiale del Tottenham che tra pochi minuti affronterà il Manchester City, non si legge il nome di Harry Kane. Davanti gioca Son unica punta con Alli, Bergwijn e Lucas Moura sulla trequarti. Un ulteriore segnale del possibile addio dell'attaccante inglese agli Spurs. Sul giocatore c'è proprio il City di Guardiola che sta preparando una super offerta da più di 100 milioni di euro.

LE PAROLE - L'allenatore Nuno Espirito Santo ha giustificato così l'assenza di Kane: "Sta continuando la sua preparazione. Ha bisogno di lavorare, l'ha fatto oggi e continuerà a ad allenarsi finché non sarà pronto. Se è allo stadio? La mattina lavorava, non so cosa farà". Due giorni fa aveva detto che "al momento è un nostro giocatore". Segno che in queste ultime settimane di mercato Harry Kane potrebbe davvero lasciare il Tottenham.