Commenta per primo
L'allerta Coronavirus tocca tutti gli sports, anche il mondo degli eSports che è costretto a prendere misure preventive per proteggere la salute di gamers e appassionati. L'ultimo provvedimento è arrivato per eFootball.Pro, il campionato per club di eFootball PES 2020 cui partecipa il team ufficiale della Juventus: il campionato è stato fermato, con un comunicato ufficiale la casa produttrice Konami ha annunciato che la sesta giornata, in programma il 7 marzo a Barcellona, è stata rinviata a data da destinarsi per l'allarme Covid-19, con ulteriori comunicazioni che arriveranno nei prossimi giorni.

E LA ESERIE A... - E preoccupazione massima c'è anche per la eSerie A, primo campionato nazionale ufficiale che si disputerà su Fifa 20 ed eFootball PES 2020 (entrambi su PlayStation 4). Nei prossimi giorni è previsto il draft da cui le squadre attingeranno i giocatori arrivati dalle qualifiche online per completare i propri roster, con la fase a gironi che dovrebbe prendere il via il 23 marzo con il tabellone Fifa (a inizio aprile quello PES). Attese comunicazioni dalla Lega di A e da Infront e PG Esports, organizzatori del torneo, in vista anche delle Final Eight che, secondo indiscrezioni, dovrebbero tenersi a Milano a inizio giugno.

@Albri_Fede90