Commenta per primo

"I politici devono mettere ulteriore pressione sul regime di Ianukovich, sebbene Italia-Spagna sia solo sport". Prima della finale di Euro 2012 la figlia di Iulia Timoshenko, Ievghenia, racconta all'ANSA le sue emozioni e quelle della madre per un evento che, dopo le minacce di boicottaggio, pone l'Ucraina sotto i riflettori.

Iulia Timoshenko domani sera guarderà la finale di Euro 2012 tra Italia e Spagna in televisione dall'ospedale, ''senza tifare per nessuna delle due squadre, ma sperando di vedere una bella partita'. Lo dice all'ANSA la figlia dell'ex premier ucraina, Ievghenia, che aggiunge: ''Domani e' un giorno particolare, ma intanto il nostro Paese si sta allontanando dall'Europa''.