Commenta per primo

 

La Danimarca, considerata alla vigilia la cenerentola del girone B, ha tutte la carte in regola per giocarsi domani la qualificazione ai quarti di finale di Euro 2012. Contro la Germania sarà tutt'altro che facile per la squadra del ct Morten Olsen: "Non vediamo l'ora di scendere in campo - afferma - Il nostro è un gruppo pieno di grandi squadre e le partite fino ad ora hanno dimostrato che la Germania ha brillato e deve essere considerata tra le favorite per vincere l'Europeo, noi li andremo ad affrontare nell'ultima giornata e dove tutti hanno ancora la speranza di poter passare il turno". "Già questo è molto eccitante. Nulla è impossibile e scenderemo in campo per cercare la vittoria. Durante la scorsa settimana abbiamo vissuto due sensazioni diverse, l'entusiasmo per la vittoria contro l'Olanda e la delusione per la sconfitta contro il Portogallo. Adesso siamo ansiosi di vedere cosa succederà. Speriamo di non uscire battuti domani. Mia tradizione con la Germania? Non posso fare molto del mio per domani, si tratta di partite e squadre diverse. Sono sicuro che la Germania non ci sottovaluterà come è accaduto 20 anni fa".