Commenta per primo

Alla vigilia del sorteggio di Kiev l'auspicio di Giovanni Trapattoni, ct dell'Irlanda e tecnico più anziano dei prossimi Europei, è di non doversela vedere con la nazionale guidata dal suo ex giocatore Cesare Prandelli: "Psicologicamente vorrei evitare l'Italia. E poi anche dal punto di vista tecnico gli azzurri sono sempre da evitare. Preferirei vedermela con l'Inghilterra di Capello. Ho già pronte alcune contromosse. Comunque l'avversaria da evitare in assoluto è la Spagna".