La Lazio perde 1-0 nel sedicesimo di finale d’andata di Europa League contro il Siviglia: decide un gol di Ben Yedder nel primo tempo. Inzaghi deve fare i conti con una vera e propria emergenza per quanto riguarda gli infortuni: senza gli infortunati Milinkovic e Immobile, l’allenatore perde anche Luis Alberto (a fine primo tempo), Parolo e Bastos. Problemi muscolari per lo spagnolo e l’angolano, una distorsione alla caviglia per il centrocampista italiano. Momento di stagione davvero sfortunato per la Lazio. 

Il Siviglia passa in vantaggio al 22’ del primo tempo con Ben Yedder, bravo a sfruttare un assist di Sarabia. La Lazio non riesce a reagire e rischia in diverse occasioni di subire il gol del raddoppio. L’ex milanista André Silva si rende pericoloso dalle parti di Strakosha, ma non riesce a segnare. Nella ripresa la Lazio prova ad alzare il baricentro, ma è il Siviglia a fare la partita e i biancocelesti provano a rendersi pericolosi in ripartenza. Nel finale, l’occasione più pericolosa del match per la Lazio: Correa scarica per Leiva che calcia col destro, ma la palla sfiora il palo e va sul fondo. Biancocelesti mercoledì prossimo a Siviglia per la gara di ritorno. Inzaghi spera di recuperare almeno qualcuno dei giocatori attualmente fermi ai box per infortunio...

DOPO LA PARTITA RESTA SU CALCIOMERCATO.COM PER LEGGERE L'APPROFONDIMENTO DI FRANCO RECANATESI PER 100° MINUTO.