2
Giovedì comincia l'avventura di Milan, Napoli e Roma in Europa League, con tre appuntamenti che dovrebbero portare il bottino pieno per le squadre della Serie A. Sulla lavagna scommesse, come si legge in una nota, le tre italiane sono tutte favorite contro le rispettive avversarie. Il compito più difficile ce l'ha la Roma, che gioca in casa dello Young Boys. I campioni di Svizzera hanno cominciato la stagione perdendo i preliminari di Champions contro il Midtjylland e sono secondi in Super League con due vittorie e due pareggi dopo quattro giornate. Giovedì alle 18:55 Fonseca dovrebbe puntare sugli "young boys" della propria rosa schierando Kumbulla, Ibanez, Villar, Perez e Mayoral. I giallorossi sono favoriti in trasferta ma il «2» è a quota alta (1,95) su Betaland. Missione più facile per il Napoli che sempre alle 18:55 sfida l'Az Alkmaar. Gli olandesi l'anno scorso stavano contendendo il titolo all'Ajax prima del lockdown, ma nella nuova Eredivisie sono partiti male, con appena quattro punti in quattro gare. Score di inizio stagione nettamente diverso per il Napoli che nell'esordio europeo è favorito al San Paolo a quota 1,22. Il Milan gioca alle 21:00 contro il Celtic. Dopo una serie di otto vittorie consecutive la squadra di Lennon ha perso l'Old Firm contro i Rangers, che in Scozia è anche la sfida più decisiva per le sorti del campionato. Il Milan viene invece dal derby vinto contro l'Inter e con il morale a mille la squadra di Pioli è favorita a Glasgow a quota 1,81. Tutto pronto quindi per la competizione. La lavagna scommesse antepost annuncia le italiane come protagoniste, anche se, in attesa di conoscere quali squadre retrocederanno dalla Champions League, al momento le due favorite in lavagna sono le londinesi Tottenham e Arsenal, rispettivamente a 8,00 e 9,00 volte la posta. Napoli (a 10), Milan (a 12) e Roma (a 15) sono comunque molto vicine.