9
È la notte di Roma-Ajax, quarto di finale di ritorno di Europa League. Per la sfida dell'Olimpico è stato scelto l’inglese Anthony Taylor, i suoi assistenti sono i connazionali Gary Beswick e Adam Nunn, il quarto uomo David Coote. Completano il sestetto arbitrale Stuart Attwell al VAR e il suo assistente Paul Tierney. Taylor ha diretto due volte la Roma nelle competizioni europee. La prima nella sconfitta per 4 a 2 contro Lione nella  stagione 2016-17,  poi nel ko del 2018/2019 contro il Viktoria Plzen.

Arbitro: Taylor
Assistenti: Beswick – Nunn
Quarto uomo: Coote
VAR: Attwell
AVAR: Tierney

92' - Ammonito Martinez per un fallo su Borja Mayoral a interrompere una ripartenza.

89' - Ammonito Tagliafico per un fallo su Mancini in scivolata. Protestano i giocatori della Roma, l'arbitro ha infatti interrotto una possibile ripartenza.

86' - Ammonito Cristante per un pestone su Klaassen a centrocampo.

78' - Ammonito anche Edin Dzeko per un intervento in ritardo su Tagliafico ​
68’ - Ammonito Mancini per proteste. Il difensore della Roma chiedeva a gran voce un fallo netto non fischiato dall’arbitro ai danni di Pellegrini.​ Mancini era diffidato e salterà dunque la prossima gara europea.

67' - Ammonito Veretout per un fallo tattico da dietro ai danni di Gravenberch.

57' - Annullato il 2-0 dell'Ajax. Tadic batte Pau Lopez con un tiro angolato, ma interviene il Var per segnalare un precedente fallo di Tagliafico su Mkhitaryan non ravvisato in diretta dall'arbitro. Dopo aver rivisto l'episodio, Taylor cambia idea: giusto annullare la rete. Fondamentale l'intervento del Var in questo frangente.

43' - Ammonito Ibanez per proteste. Il giocatore della Roma non ha preso bene il fischio dell'arbitro per un suo fallo ai danni di Antony.

37' - Chiede un rigore l'Ajax. Tadic cade in area, Calafiori lo trattiene leggermente, l'arbitro Taylor lascia proseguire il gioco nonostante le proteste olandesi. Il Var conferma la decisione del direttore di gara: troppo lieve il contatto per essere da penalty.

8' - È irregolare il gol dell'1-0 di Veretout. Il francese della Roma segna, ma è oltre l'ultimo difensore dell'Ajax sull'assist di Dzeko. Giusta la chiamata dell'assistente, il Var conferma.