Commenta per primo
Unica reduce italiana nelle competizioni internazionali, la Roma può superare lo scoglio Ajax e approdare alle semifinali di Europa League: questo il pronostico degli esperti, in vista dei quarti di andata, previsti questa sera alla Johan Crujff Arena di Amsterdam. Le quote sul passaggio del turno lasciano apertissimo il confronto, anche se gli olandesi risultano leggermente favoriti, a 1,75 contro 2,05. L'Ajax ha già incontrato quest'anno una squadra italiana, l'Atalanta, uscendone con un pareggio e una sconfitta nel girone di Champions League. Retrocesso in Europa League, ha poi vinto quattro partite su quattro contro Lille e Young Boys, nei primi due turni a eliminazione diretta. Anche la Roma ha superato sedicesimi e ottavi vincendo sia all'andata che al ritorno, senza patemi, con Sporting Braga e Shakhtar. Il pronostico del confronto di domani pende comunque dalla parte dell'Ajax padrona di casa, data vincente a 2,00, mentre il «2» giallorosso si alza fino a 3,50 e l'ipotesi pareggio è a 3,65. 

Nella griglia delle otto squadre rimaste in lizza, la Roma rappresenta la quinta candidata al successo finale, a 10. Favoritissimo il Manchester United, a 2,50, seguito da un altro club inglese, l'Arsenal, dato a 4,00. Discrete le chance del Villarreal a 6,00, seguito proprio dall'Ajax a 8,50. Dopo la Roma, quote alte per Slavia Praga (25), Granada (33) e Dinamo Zagabria (50). Nel caso superi l'Ajax, la Roma se la dovrebbe vedere in semifinale verosimilmente con lo spauracchio United. La quota di un approdo giallorosso in finale è già disponibile e tutto sommato, visto il cammino complicato, non è neanche altissima, a 4,75.  
Nei quarti, l'Arsenal ospita lo Slavia Praga in un incontro nettamente sbilanciato sul segno «1», a 1,55. Alta la quota del pareggio, 4,25, ancora più su il «2», che vale 6 volte la posta. Villarreal da «2» (2,05) in casa della Dinamo di Zagabria (3,60). Compito difficilissimo per il Granada (6,00) che ospita il Manchester United (1,60).