169
Il Milan evita il Tottenham ma rischia comunque. I rossoneri, inseriti nel gruppo 1, se elimineranno nello spareggio i norvegesi del Bodo/Glimt, nell'ultimo step prima della fase a gironi, troveranno la vincente di Besiktas-Rio Ave, in trasferta in Turchia o Portogallo.

BESIKTAS O RIO AVE DOPO IL BODO/GLIMT -
 Questo il responso del sorteggio dell’ultimo turno di qualificazione a Nyon, in Svizzera: in caso di successo sui norvegesi del Bodo/Glimt nel terzo turno di qualificazione (si gioca giovedì 24 a San Siro), ad attendere la squadra di Pioli per lo spareggio finale del primo ottobre ci sarà la vincente di Besiktas e Rio Ave, club turco di Istanbul e club portoghese di Vila do Conde. 


GLI AVVERSARI - Ecco dunque in rassegna gli avversari, dei rossoneri, partendo dai norvegesi del Bodo/Glimt, sicuri avversari nell'ultimo spareggio, e le due possibili nel playoff.

1) Bodo/Glimt (città di Bodo): primi nel campionato norvegese, con 13 punti di vantaggio sul Molde secondo. Hanno eliminato due squadre lituane nei precedenti turni, Zalgiris e Kauno Zalgiris. La stella è il giovane esterno norvegese classe 1999, Jens Hauge, 13 gol in campionato finora. La formazione tipo: (4-3-3): Halkin; Konradsen, Lode, Holbraten, Bjorkan; Fet, Berg, Saltnes; Zinckernagel, Boniface, Hauge.​
2) Rio Ave (città di Vila do Conde): quinti nel campionato portoghese, dietro a Porto, Benfica, Braga e Sporting. Hanno eliminato i bosniaci del Bora Banja Luka nel precedente turno. La stella, una volta partito l'attaccante iraniano Mehdi Taremi per Porto, è il trequartista brasiliano classe 1994 Diego Lopes, ma occhio anche alla promessa ex Chelsea Lucas Piazon. La formazione tipo: (4-2-3-1): Kleszek; Pinto, Borevkovic, Santos, Reis; Filipe Augusto, Tarantini; Mané, Diego Lopes, Piazon; Moreira.

3) Besiktas (città di Istanbul): terzi nel campionato turco, dietro a Istanbul Basaksehir e Trabzospor. E' stato eliminato dal PAOK Salonicco dei preliminari di Champions League. La stella è il numero 10 turco Oguzhan Ozyakup, classe 1992, seguito in passato anche dal Milan, ma occhio all'ex Inter Adem Ljajic. Ben sette giocatori sono però ora fuori per il Coronavirus. La formazione tipo: (4-1-4-1): Destanoglu; N'Sakala, Wilinto, Vida, Uysal; Hurchinson; Hasic, Ozyakup, Ljajic, Boyd; Larin​


IL PRE-SORTEGGIO - Nelle scorse ore la UEFA aveva sorteggiato alcuni mini gruppi da cui estrarre le possibili sfidanti per i playoff del 1 ottobre. Il Milan non era tra le teste di serie, avendo davanti a sé 15 club come ranking. La possibile sfidante dei rossoneri sarebbe uscita  tra queste tre partite:

Basilea-Anorthosis
Besiktas-Rio Ave
Viktoria Plzen-Sønderjyske