1
Out Francia e Romania, le squadre meno amate dal pubblico italiano dopo il “contestato” pareggio che ha di fatto escluso gli azzurri di Di Biagio dalle semifinali, saranno Spagna e Germania a giocare l’ultimo atto degli Europei Under 21. Da una parte gli iberici che con un successo si prenderebbero la quinta vittoria nella competizione, dall’altra i tedeschi campioni in carica e guidati da Luca Waldschmidt (sette gol nel torneo). Domenica sera alla Dacia Arena di Udine la Spagna, ricca di talenti, sarà favorita, ma il segno «1» sulla lavagna Betaland è comunque molto alto a 1,95. La Germania è chiamata ad una grande prova con il pareggio a 3,70 e il segno «2» a 3,75. Anche se si tratta di una finale l’«Under 2,5» a quota 2,10 è meno probabile rispetto all’«Over 2,5» (1,70). Del resto nelle quattro partite giocate finora gli iberici hanno segnato 14 gol subendone 3, mentre i tedeschi hanno uno score di 14 gol seganti e 5 incassati. Gli attaccanti saranno quindi osservati speciali. Un’altra rete di Luca Waldschmidt si gioca a 3,25. Vale altrettanto un gol del talento spagnolo Mikel Oyarzabal.