Commenta per primo
In vista dell'appuntamento del 2015, quando la città sarà Capitale europea dello sport, a Torino si è deciso di intitolare dieci giardini alla memoria di altrettanti sportivi locali. Il calcio è ben rappresentato: per il Toro ci sono l'ex presidente Ferruccio Novo e Vittorio Pozzo, allenatore dei granata tra il 1912 e il 1922, oltre che c.t. della Nazionale italiana campione del Mondo nel '34 e nel '38. Per la Juventus invece spicca il nome dell'ex difensore Pietro Rava, stella bianconera negli anni Quaranta.