Commenta per primo
Davide Santon ex difensore dell'Inter, ora al Newcastle ma nel mirino di Roma e soprattutto del Milan, ha parlato a Sky Sport dell'emozione provata nel marcare per la prima volta a soli 18 anni un grande giocatore come Cristiano Ronaldo: "Cristiano Ronaldo? Marcare il miglior giocatore del mondo è stata una sensazione incredibile e a fine partita ci scambiammo le maglie, lui voleva scambiarla con Figo ma nel match di ritorno la diede a me e si congratulò per come avevo giocato".