81
L'ex centrocampista del Milan Andrea Bertolacci, attualmente svincolato dopo il termine del rapporto contrattuale col club rossonero, è tornato a parlare a Sky Sport della sua ultima stagione sotto la guida di Gattuso: “C’è rammarico. Non ho mai avuto la possibilità di dimostrare le mie qualità. È stata una stagione negativa. Se avessi avuto qualche possibilità e non l’avessi sfruttata ok ma mi dispiace per non essermi messo in mostra. Sarà dipeso da diversi fattori, dal fatto che ero in scadenza e dai concetti dell’allenatore, che hanno fatto in modo che ho giocato poco. Gattuso mi ha convinto in tutti i modi a restare, giocavamo in tre competizioni e puntava su di me. Ho parlato spesso con lui per capire come era la realtà perché non volevo passare un anno come poi ho passato. Ho dato il massimo in allenamento, i compagni mi chiedevano perché non giocavo...”.