1
Paolo Guerrero, attaccante del Corinthians, ha il contratto in scadenza nel luglio del 2015 e il rinnovo è molto lontano. Del Barbaro, questo il suo soprannome, ha parlato l'ex presidente del club brasiliano, Andres Sanchez: "Se le cifre fosse quelle che circolano, è impossibile che rinnovi. L'attuale livello salariale non si può tenere, gli stipendi non devono aumentare, devono diminuire. Per diversi fattori il Corinthians non può permettersi quello che pagavan negli anni precedenti". L'attaccante piace all'Inter.