2
Attentato alla vita di Zdravko Mamic: l'ex presidente della Dinamo Zagabria si trovava in Bosnia a Zidine (vicino a Tomislavgrad) per visitare il cimitero nell'anniversario della morte del padre ed è stato vittima di un attacco con colpi di arma da fuoco. I due attentatori hanno ferito Mamic sopra il ginocchio, l'ex vicepresidente della Federazione croata non è in pericolo di vita ed è tornato a Zagabria.