Commenta per primo

Avventura in Malesia per Fabio Lopez. Il tecnico romano ha trovato l'accordo con il Sabah FA, club della massima serie del Paese asiatico che gli ha affidato le redini della prima squadra ma anche la responsabilità del settore giovanile.

Classe 1973, Lopez ha svolto attività di scouting per Atalanta e Fiorentina prima di sedersi sulle panchine del Banga e del Siauliai, compagini lituane con cui ha ottenuto importanti risultati (sesto e quarto posto in campionato).

Alessandro Magni, del gruppo AMSports, ha orchestrato l'operazione: "E' stata una trattativa importante per aprire un nuovo mercato, dopo quello indonesiano - spiega l'agente a Sportal.it -: a gennaio ho avuto modo di portare Simone Quintieri al Semarang. Lopez non sarà solo nella sua avventura nella terra di Sandokan: presto sarà raggiunto da due calciatori provenienti dal campionato italiano".
Saranno due gli extracomunitari nel campionato malese che avrà inizio a gennaio.