E' uno degli attaccanti più corteggiati del momento: il colombiano Radamel Falcao García Zárate, noto anche solo come Falcao; milita nell'Atletico Madrid con una media gol da sogno ed è destinato ad infiammare il prossimo mercato invernale. Sono tutti pazzi di lui. Roberto Mancini confida nella generosità dello sceicco Mansour per portarlo al Manchester City; Roman Abramovich, che lo vuole nel Chelsea, si è oltremodo esposto: per conquistarlo è pronto ad investire settanta milioni di euro e anche più; c'è poi il PSG che promette di dare battaglia per lui, mentre Josè Mourinho sogna di vederlo alle Merengues, nonostante la cosa non sembri fattibile dal momento in cui lo stesso Special One ha dichiarato in una recente intervista, rilasciata al giornale portoghese «A Bola», come esista tra Real e Atletico un patto di non aggressione, perciò l’argomento per i Blancos è tabù.

Insomma, il bomber colombiano sta conquistando a suon di gol tutta l'Europa. E poiché, secondo El Mundo Deportivo, l'Atletico si è convinto a privarsi del suo gioiello già nel mercato invernale, le pretententi sono ormai pronte all'asta più agguerrite che mai. E ne hanno ben donde: Radamel Falcao è una vera e propria macchina da gol. Dopo aver conquistato da protagonista le ultime due Europa League, due anni fa con il Porto e l’anno scorso con l’Atletico, il 26enne al momento continua a segnare con regolarità nella Liga (la classifica marcatori lo vede a quota 11 dietro a Cristiano Ronaldo con 12 e Messi 19) e sta trascinando la sua squadra che si ritrova sorprendentemente seconda in classifica a soli 3 punti dal Barcellona, guidato da Messi l'extraterrestre, capolista a 37 punti.

Ma non sono soltanto le doti calcistiche a renderlo così desiderabile. A Madrid, il ragazzo di Santa Marta è considerato il bomber dal cuore tenero, un anti-divo, un giovane uomo tranquillo, tutto casa, stadio e chiesa: "Mi sforzo di vivere seguendo la parola di Dio e della Bibbia – dice Falcao - Applico quei principi a tutti i campi della mia vita".

Ultimamente, però, tale vita così equilibrata ed assennata è stata sconvolta dall'incontro con una delle modelle più in voga del momento. Lei si chiama Natalia Velez, è anch'essa colombiana e ed è additata da molti come la nuova rivelazione della moda e la 'sostituta' nientemeno che di Irina Shayk, la bellissima modella russa fidanzata di Cristiano Ronaldo, asso del Real Madrid. Nel suo paese Natalia è considerata dai suoi connazionali una sorta di bandiera della moda, ma sta spopolando anche sulle passarelle e sulle copertine di tutto il mondo. Ventisei anni, incantevole e dotata di una bellezza disarmante pare aver letteralmente stregato l'attaccante più corteggiato d’Europa, che si è lasciato distrarre completamente da lei, dimenticando in fretta la storica fidanzata con la quale, a breve, avrebbe dovuto convolare a nozze. 

E come dargli torto... guardate la nostra gallery e giudicate voi stessi.