Commenta per primo

In un'intervista all'ANSA, Barbara Facchetti parla della relazione del procuratore federale Stefano Palazzi nella quale gettava ombre pesanti sul padre Giacinto riguardo alla stagione 2006: "Come famiglia, in questi anni, abbiamo fatto tutto il necessario per vigilare sulle strumentalizzazioni intorno alla sua figura. Non arretreremo di un passo, continueremo a farlo con forza, con la lucidità e il sorriso che ci ha lasciato in eredità. Quel che è giusto tenere a mente è che lo spazio di azione principale in questa vicenda resta nelle mani dell'Inter. Non era e non è il momento: è stato detto di tutto, è stato detto troppo. Men che meno varrebbe la pena dire qualcosa al riguardo in un contesto in cui si festeggia Giacinto Facchetti. Una testimonianza in più che la sua memoria è al sicuro in buone mani".