"La moda è il calcio si intersecano", parola di Markus Ebner, curatore della mostra "Fanatic Feelings - Fashion plays football", adibita presso il complesso di Santa Maria Novella a Firenze, in occasione di Pitti Immagine Uomo. L'abbigliamento e i calciatori sono i protagonisti, foto e video lo strumento per mostrare il connubio tra campo ed estetica. Dall'esuberanza di Mario Balotelli e Neymar fino agli scatti con Marco Verratti, "il più disponibile per le sezioni di shooting, dato che l'Italia è fuori dal Mondiale". Ma non solo: maglie, le più disparate, modificate in base ai canoni moderni e attuali. E tanto passato: Meroni, Pelè, Beckham, Best, icone dello sport e appassionati di moda.

Un progetto multimediale, curato da Markus Ebner, fondatore delle riviste di moda Achtung Mode e Seppe Football Fashion, e dal critico d'arte contemporanea Francesco Bonami, con fotografie esclusive che ripercorrono la vita delle leggende calcistiche. Sono messe in luce l'attrazione che il mondo del calcio esercita sulla moda e sulla costruzione dell’immaginario maschile, anticipando l’unione tra sartoriale e sportswear. Con i Mondiali di Calcio 2018 che si svolgeranno in Russia e un’estetica ispirata a un Est Europa dalla forte influenza sul fashion contemporaneo, Fanatic Feelings sarà il tema del momento.