28

Zio paperone tifa Real Madrid. La Gazzetta dello Sport parla dei fatturati dei due club di scena oggi al Bernabeu: il Madrid quasi doppia la Juventus e ha anche un utile di 36,9 milioni di euro, ma il futuro è bianconero. A Torino hanno speso 9 milioni di euro per Tevez, a Madrid 100 per Bale. Ancelotti guadagna sette milioni netti a stagione, Conte meno della metà.

Tuttosport parla dell'analisi tattica della partita. Conte cambia la Juve: difesa a 4 con Caceres e 4-3-1-2. C’è un dato che spaia Real e Juve, quello dei dribbling riusciti. Gli spagnoli (19 a partita) doppiano quasi i bianconeri (10,25). Di Maria e Ronaldo nell’uno contro uno sono spietati. Il portoghese in questa Champions è primo per gol (5) e tiri (13); Di Maria per assist (3) e occasioni create (8). Con il modulo provato ieri, invece Conte mette due cancelli in fascia e fa grande densità in copertura perché con i ripiegamenti di Marchisio e Tevez, la Juve stenderà davanti a Buffon due trincee di quattro e cinque uomini