La Fiorentina lo teneva in Primavera, dove le prestazioni non si erano rivelate troppo positive e lo spazio non era così ampio. Prestito con diritto di riscatto al Torino, dove il calciatore è rinato: come riportato da Tuttosport, l'ecuadoriano fa tutto con i 'grandi' e sembra il più pronto per il grande salto. Si è distinto nelle esercitazioni con il pallone, grande personalità, ottimo senso della posizione e una particolare attenzione sui lanci lunghi. Una dolce sorpresa, con i tifosi che sperano in un suo esordio.