Commenta per primo
Un nuovo progetto tutto italiano nasce nel mondo Esports. Si tratta di Over8, team che si appresta ad entrare nel mondo competitivo di FIFA21. “L’idea di creare questo team nasce dalla voglia di dare l’opportunità di poter competere ai ragazzi meno affermati e che non hanno i mezzi. Nel formare la squadra, ho visto le qualità di questi player ed ho deciso di investire su di loro, per dargli l’opportunità di potersi confrontare con giocatori già affermati”, così Manuel Rasulo, founder di Over8. La base di partenza da cui costruire il team è ben consolidata: “Mi sono affidato a player che nella scorsa stagione hanno raggiunto buoni risultati, nonostante non avessero alle spalle un investimento economico. Parliamo di player che sono stati contattati e ingaggiati per giocare la eSerie A”.

Gli obiettivi per la prossima stagione sono ben chiari, anche per chi come Andrea “SoloLibano” Farina dovrà rappresentare gli Over8: “Punteremo a qualificarci a più eventi possibili, per provare ad ottenere un posto ai Regional Playoff di FIFA21. Abbiamo un forte desiderio di metterci in mostra e di competere ad armi pari con gli altri player, come mai è capitato negli scorsi anni”.

Di esempi di player italiani che hanno avuto successo a livello internazionale e di team nati da poco che hanno raggiunto palcoscenici importanti ce ne sono diversi. “E’ anche questo che ci ha spinto a credere in questo progetto. Il movimento è ancora giovane, e non preclude a chi non c’è già dentro la possibilità entrare a farne parte. Sono necessarie delle basi ed investimenti importanti, ma noi pensiamo di poter arrivare a competere ad alti livelli”, ha continuato Farina.
Il nuovo sistema delle FIFA Global Series inoltre potrebbe favorire l’emergere di nuovi player, come afferma lo stesso Farina: “Ritengo che il sistema sia stato migliorato, dando la possibilità ai player di andarsi a giocare gli Online Qualifier spalmando le prestazioni durante l’anno: sarà importante fare bene fin da subito. La eSerie A sarà una priorità, visto che in caso di vittoria permetterà di accedere direttamente ai Regional Playoff”.

In conclusione, il founder di Over8 Manuel Rasulo ha tenuto a ribadire quello che è l’obiettivo di fondo del team: “Vogliamo scommettere su player non ancora conosciuti, ma sui quali crediamo. Organizzeremo dei tornei ad eliminazione diretta per trovare nuovi componenti per il nostro roster, per cercare ragazzi che meritano di avere un investimento. Ritengo che sia qualcosa che manca in questo settore: avere il coraggio di scommettere su qualcuno che non è ancora affermato”.