1
Si è conclusa la prima fase di qualifiche per formare la eNazionale italiana su Fifa 21. Tra giovedì 25 e venerdì 26 si sono giocati i Playoffs, validi per accedere alla Fase Finale: i 32 player (16 per console) che si sono qualificati nei tornei online degli scorsi due mesi hanno affrontato i 32 player qualificati alla Fase Finale della scorsa edizione della competizione. Esattamente un anno fa, infatti, il torneo organizzato presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano fu annullato a causa dello scoppio della pandemia.

Dai Playoffs, un torneo a doppia eliminazione, sono usciti i 16 player per console che prenderanno parte alla Fase Finale del prossimo 17 e 18 aprile: i giocatori si affronteranno in una Fase a gironi, prima di una nuova fase ad eliminazione che incoronerà i rappresentanti della eNazionale 2021 su PlayStation ed Xbox.

Saranno in tanti a contendersi la maglia azzurra, tra giovani talenti e player affermati. Tra i volti noti troviamo Raffaele “ErCaccia” Cacciapuoti e Renzo “Nzorello” Parave (entrambi nel Monza Esports), Giovanni “Giovhy69” Salvaggio (Fiorentina Esports), Lucio “HHezerS” Vecchione (Mkers, vincitore del secondo EU Qualifier), Fabio Denuzzo (AC Milan|QLASH) e Matteo “RiberaRibell” Ribera (Cagliari Esports ed Exeed). Presenti anche tantissimi altri giocatori in rampa di lancio, su tutti Karim “Karimisbak” Rmaiti (AC Milan|QLASH), Rocco Guarino (Esport Empire) e Andrea “Montaxer” Montanini (Exeed).
Su Fifa 19, in occasione del torneo dedicato alle nazionali, le squadre partecipanti furono invitate dalla FIFA stessa senza una fase di qualificazione. Al contrario, nella prossima FIFAe Nations Cup le nazionali si daranno battaglia in una serie di Qualifier online per accedere alla fase dei Playoffs. Sarà questo l’ultimo step per ottenere uno dei 24 slot disponibili per l’evento finale.

La pandemia ha ostacolato la programmazione delle FIFA Global Series e per questo motivo, così come per la FIFAe World Cup, arriveranno maggiori dettagli sull’evento finale nei prossimi mesi.