Commenta per primo
Obiettivo centrato: l’Italia dell’esport di Fifa sarà presente alla FIFAe World Cup. Si tratta dell’evento più importante della stagione, che incoronerà il campione mondiale del videogioco prodotto da Electronic Arts. A Copenaghen, dal 14 al 17 luglio, tra i 32 player migliori al mondo che prenderanno parte alla competizione ci saranno 3 player italiani a contendersi il montepremi complessivo di 500.000 dollari, oltre al prestigioso titolo di Campione mondiale di Fifa 22.

Nell’ultimo weekend sono stati in 128 a partecipare ai Playoffs, l’evento decisivo che metteva in palio l’accesso alla FIFAe World Cup. Dopo una prima Fase di Swiss Round la metà dei player ha abbandonato la competizione, mentre i restanti si sono sfidati in quattro tabelloni a doppia eliminazione.

Il primo a strappare il pass per Copenaghen è stato Francesco “Obrun2002” Tagliafierro, player di Exeed, campione della scorsa eSerie A TIM con il Torino e primo nel Regional Ranking. Dopo un inizio difficile con due sconfitte nei primi due turni di Swiss, Obrun2002 ha cambiato marcia riuscendo ad accedere alla Fase ad eliminazione: qui, due vittorie sull’esperto Zezinho (DUX Gaming) e contro il giapponese Nasri (Kashima Antlers) gli sono valse la qualificazione.

Trionfo anche per Danilo “Danipitbull” Pinto del Team UT7 (vincitore della eSerie A TIM 2021 con il Benevento) che, ottenuto il passaggio alla Fase ad eliminazione con un turno di anticipo, si è imposto su Rodrigo (FTW Esports) e Jafonso (Diogo Jota Esports), conquistando un posto per il Mondiale.
Volerà a Copenaghen anche Raffaele “ErCaccia” Cacciapuoti, giocatore del Monza Esports. Il sorteggio poco fortunato non ha intimorito il player biancorosso, che dopo essere uscito sconfitto nel primo turno di Winner Bracket contro AndoniiPM (Movistar Riders) si è ritrovato davanti il campione mondiale di Fifa 18 MsDossary. Il successo ai rigori ha permesso ad ErCaccia di arrivare al match decisivo contro l’argentino Correa (Essentials Gaming), superato senza troppe difficoltà.

I tre player italiani, inoltre, rappresenteranno l’Italia alla FIFAe Nations Cup dopo essere stati scelti dal coach della eNazionale Nello “Hollywood285” Nigro tra i sei player azzurri selezionabili.

Da menzionare anche la partecipazione ai Playoffs di Karim “Karimisbak” Rmaiti (Venezia Esports), eliminato ad un passo dalla qualificazione, e di Daniele “Prinsipe” Paolucci (Mkers) e Andrea “Montaxer” Montanini (Reply Totem), usciti nella fase di Swiss.

Nel corso del mese di luglio le FIFAe Finals concluderanno la stagione competitiva di Fifa 21: l’Italia è pronta a dire la sua con tre player alla FIFAe World Cup, due team alla FIFAe Club World Cup (Mkers e Reply Totem) e con la eNazionale alla FIFAe Nations Cup.