Commenta per primo
Grande inizio di stagione per i pro player italiani, tra i protagonisti del primo torneo competitivo su FIFA 22. Nel weekend, infatti, si è disputato il primo Online Regional Qualifier delle FIFA Global Series: dieci tornei per dieci differenti zone, create appositamente per permettere ai player di potersi collegare tra loro.

Nel torneo relativo alla zona dell’Europa Orientale, insieme ai player italiani anche i giocatori provenienti da Germania, Danimarca, Svezia, Turchia e Israele. In base al piazzamento finale i partecipanti hanno ottenuto fino ad un massimo di 250 Pro Points utili a scalare il Regional Ranking, la classifica regionale che al termine della stagione darà accesso ai Playoffs.

Dopo una prima fase di Swiss Round, dalla quale si veniva eliminati al raggiungimento delle tre sconfitte, sono stati 19 i player italiani ad eccedere alla fase ad eliminazione diretta: su un totale di 59, gli italiani hanno rappresentato quasi un terzo dei giocatori rimasti in gara. Un risultato importante che testimonia il livello raggiunto dai nostri connazionali.

Weekend da incorniciare per Matteo “Margamat01” Margaroli, che ha concluso in seconda posizione arrendendosi solo ai rigori nel match finale contro il danese Emil Klenke. Per Margamat01, da pochi giorni nuovo player dei Betclic Apogee, il secondo posto vale 200 Pro Points e 5.000 dollari.

 


Si ferma in semifinale, invece, Andrea “Montaxer” Montanini. Ottimo l’esordio in un torneo ufficiale con la maglia dei Reply Totem: la sconfitta decisiva arriva proprio contro Klenke, che impedisce così una finale tutta italiana. Da menzionare anche le grandi prestazioni di Francesco Pio “Obrun2002” Tagliafierro (Exeed) e Francesco “Hartixel7” Ricci (Esport Revolution), entrambi in Top 8, e di Simone “Figu7rinho” Figura (NoLimits.Melagodo) e Andrea “Mila898” Milanese (Udinese Esports), tra i migliori 16.

Nel torneo dell’Europa Occidentale, quello con Spagna, Inghilterra, Francia e Belgio tra le altre, tra i partecipanti c’è stato anche Diogo Jota: la stella del Liverpool dopo aver collezionato una vittoria nella prime tre partite giocate, ha dovuto abbandonare la competizione per prendere parte al match tra i Reds ed il Southampton. Lasciato il joypad per indossare gli scarpini, il portoghese si è consolato mettendo a segno una doppietta decisiva per ottenere i tre punti.

La stagione competitiva per i nostri connazionali su FIFA 22 è iniziata nel migliore dei modi: oltre ai player già citati ce ne sono stati tantissimi altri (impossibile menzionarli tutti) ad aver disputato un grande torneo, portando a casa punti molto preziosi. Ma non è finita qui: anche il prossimo weekend sarà molto movimentato, con l’inizio delle qualifiche delle FIFAe Club Series 2022 e della eChampions League. Restate sintonizzati sulle pagine di Calciomercato.com per rimanere aggiornati sul mondo del competitive di FIFA22.