Una vittoria contro il Napoli, netta, che fa sognare ancora il posto in Champions League, ma che aumenta, allo stesso tempo, i rimpianti di quello che poteva essere. L'Inter insegue l'Europa, quella che conta, per tornare tra le grandi potenze continentali. Anche perché l'Europa League non basta. Parola di Luis Figo. L'ex giocatore ed ex dirigente dell'Inter ha parlato a margine dei Laureus Wolrd Sports Award del momento che stanno vivendo i nerazzurri: "Mancini? Non sono la persona giusta per parlare dell'allenatore, ma credo che dopo aver speso 100 milioni sul mercato l'Inter non possa essere contenta se si qualifica in Europa League".