Ancora prima di giocare, il Boca Juniors annuncia il ricorso al Tas: indipendentemente quindi da quello che sarà il risultato della finale di ritorno di Coppa Libertadores contro il River Plate in programma domenica al Bernabeu di Madrid. La conferma arriva da Daniel Angelici, presidente degli Xeneizes intervenuto a Cadena Ser il giorno dopo il pronunciamento della Conmebol che ha ieri respinto il ricorso: il Boca voleva la vittoria a tavolino dopo l'assalto dei tifosi del River nella finale di andata alla Bombonera.