23
La Fiorentina viaggia sulle ali dell'entusiasmo dopo la rotonda vittoria sull'Inter che l'ha lanciata in vetta alla classifica. Paulo Sousa è riuscito, dopo lo scetticismo estivo al momento del suo arrivo, a convincere squadra e tifosi della bontà delle sue idee. Concetti semplici che si incentrano soprattutto su una ritrovata solidità difensiva con un reparto che, però, può contare al momento soltanto 3 difensori di ruolo.

DOPPIO INNESTO - Con il ritorno di Roncaglia e l'acquisto di Astori, Sousa ha potuto variare il proprio scacchiere tattico passando da una difesa a 4 ad una a 3 supportata da un centrocampo folto nella zona centrale. Una solidità garantita che ha portato il club viola ad essere la miglior difesa del campionato (con 4 gol) insieme al Chievo Verona. Per questo, escluso il giovane Bagadur, Sousa ha chiesto alla dirigenza della Fiorentina due rinforzi in difesa.

BLOCCATO MEXES - E secondo quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, Sousa ha bloccato il 31 agosto l’acquisto di un difensore di medio profilo pretendendo di averne uno di primo livello a gennaio. La Fiorentina ha bloccato Mexes che arriverà proprio a gennaio, ma resta alla ricerca di un altro innesto di primissimo piano. Il nome di Ezequiel Garay continua ad essere di primo livello ma non sono da escludere altre sorprese.