5
Giancarlo Antognoni, club manager della Fiorentina, ha parlato così ai microfoni di Sky Sport dopo il ko di Parma: “Una situazione così si raddrizza solo migliorando e facendo gol. Creiamo molto, ma non riusciamo a segnare: un po’ di inesperienza e gioventù e qualche calciatore che non è al 100%, ma se continuiamo a giocare così, e con l’aiuto del pubblico, domenica riusciremo ad uscire da questo brutto periodo. La società era presente anche oggi, ma non possiamo fare noi i gol. I vari episodi che si sono creati e un arbitraggio non all’altezza ci hanno messo del loro. Serviva esperienza anche nella terna arbitrale. Muriel fuori? Era previsto. L'allenatore ha scelto durante la settimana, ma ha giocato quasi tutto il secondo tempo. Eravamo abbastanza al completo oggi, niente alibi assenze. Se ti ritrovi a lottare per la salvezza all'ultima giornata, significa che qualcosa abbiamo sbagliato. Dopo la sfida col Genoa ci saranno provvedimenti, si farà una squadra più forte".