Commenta per primo

'La Fiorentina, per la qualità del gioco e per l'entusiasmo dell’ambiente, può giocarsela fino alla fine. In questo momento le tre davanti, Juve, Inter e Napoli, hanno qualcosa in più della Fiorentina, ma quest'ultima è la prima e la sola che può inserirsi'. Così l'ex centrocampista Luca Ariatti, ospite ai microfoni di Radio Toscana.

'L'Atalanta? La società e la tifoseria danno grande positività alla squadra - ha aggiunto Ariatti, doppio ex della sfida di domenica -. Vivo a Bergamo, e qua nessuno viene contestato o fischiato. Il giocatore che fa una grande giocata viene apprezzato subito con un coro della curva. Oggi l'Atalanta sta facendo molto bene proprio perché c'è un ambiente in stile inglese, con grande passione e calore. Fiorentina e Atalanta sono in striscia positiva: i nerazzurri stanno bene fisicamente, hanno il morale alto. Mi aspetto una partita da tripla, con i viola leggermente avanti per qualità e perché giocano in casa, ma gli uomini di Colantuono saranno per i gigliati l'avversario peggiore. Se la Fiorentina riuscisse a battere l'Atalanta avrebbe superato un grandissimo esame di maturità'.