Commenta per primo
La Gazzetta dello Sport si concentra sulle lacune della Fiorentina. La viola non ha un pacchetto offensivo all’altezza della situazione. Dietro a Vlahovic, ieri mai cercato nella maniera giusta, c’è il vuoto. Cutrone è stato ceduto nel mercato invernale, Kokorin il nuovo arrivato ha continui problemi fisici e Kouame non incide in zona gol. Ieri, in più, non c’erano Ribery squalificato e Castrovilli infortunato. Prandelli si è dovuto aggrappare alle reti dei suoi difensori. Un’opzione a dir poco bizzarra. Che fa suonare il campanello d’allarme in questo finale di campionato che vede i viola lottare sorprendentemente per restare in Serie A.