1
Torna l’Europa e la Fiorentina vuol continuare a sognare. Nonostante il tonfo con la Lazio infatti, nell’ambiente viola c’è voglia di ripetere l’impresa col Tottenham e proseguire nel cammino europeo. A spingere la squadra sugli spalti ci saranno oltre 30 mila tifosi viola, mentre in tribuna Andrea Della Valle (ma non è escluso neppure l’arrivo del fratello Diego) non farà mancare la sua presenza.
Il guaio per Montella si chiama attacco. Gomez, Rossi e Bernardeschi sono infortunati, mentre Diamanti e Gilardino sono fuori dalla lista Uefa. Il rischio insomma è giocare senza punte di ruolo e rivedere Ilicic falso centravanti, col nuovo idolo della gente Mohamed Salah libero di seminare il panico nella difesa giallorossa. Nel chiuso del centro sportivo viola però si sta preparando una sorpresa: fermo da 10 giorni per una lesione alla coscia, Babacar sta forzando i tempi per recuperare. Il senegalese sta bene e nella rifinitura ha lavorato col resto del gruppo: con la Roma, scrive il quotidiano Il Corriere fiorentino, insomma giocherà, anche se resta da capire se l’allenatore viola vorrà schierarlo fin dall’inizio o tenerselo buono a gara in corso.