Commenta per primo

Reduce dal successo in campionato contro il Bari, la Fiorentina è già alla vigilia del match valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia contro l'Empoli. Sinisa Mihajlovic sembra avere intenzione di operare un vasto turnover in ogni zona di campo, dovendo però rinunciare all'inserimento di giovani della squadra Primavera, impegnata anch'essa in Coppa Italia, contro la Juventus, mercoledì pomeriggio. Ecco così che contro la formazione guidata da Aglietti si vedranno in campo dal primo minuto oltre a Boruc in porta e ai giovani De Silvestri e Gulan sugli esterni difensivi, il senegalese Papa Waigo, entrato a gara in corso sabato scorso contro il Bari, e l'attaccante Babacar.

Riposo assoluto per i reduci da infortuni (o ancora in condizioni non ottimali) Montolivo e Natali, oltre che per Juan Manuel Vargas, possibile recuperato in vista della trasferta di Catania di domenica prossima. Chance di convocazione per il giovane centrale difensivo Federico Masi, classe '90, da tempo membro stabile della prima squadra, dopo l'infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi per circa cento giorni. Il ragazzo ieri ha fatto coppia con il vice di Sinisa Mihajlovic, Dario Marcolin, nella partitella finale a campo ridotto della seduta mattutina viola.