Commenta per primo
E’esplosa prima nello spogliatoio di Appiano Gentile e poi a Carrara, la festa in casa Federico Bernardeschi per l’ufficializzazione avvenuta ieri pomeriggio, intorno alle ore 14:30, della convocazione in azzurro del classe ’94 gigliato per i prossimi europei Under 21 in programma dal prossimo 16 giugno in Repubblica. Si è conclusa dunque felicemente la lunga rincorsa del prodotto del settore giovanile viola per partecipare alla competizione continentale con la rosa guidata da Gigi Di Biagio, dopo che lo stesso Bernardeschi aveva dovuto superare la frattura del malleolo del piede destro subita ad inizio novembre scorso ed una degenza durata oltre sei mesi. L’ex attaccante anche del Crotone ha vinto la concorrenza di Longo, tagliato e che rimarrà nel gruppo dell’Under 21 come riserva fino alla partenza per la Repubblica Ceca degli azzurrini, ma anche quella di Dezi, chiamato per le amichevoli contro Danimarca, Germania e Serbia durante il periodo di assenza per infortunio di Bernardeschi. Per quest’ultimo ieri sera cena di relax in famiglia, con ripartenza fissata per la seconda settimana di lavoro ad Appiano Gentile a domattina.