Commenta per primo
A due giorni dalla terza partita del gruppo di Nations League, quella contro i vice campioni d’Europa dell’Inghilterra, il commissario tecnico della Nazionale Italiana Roberto Mancini sarà obbligato a rinunciare ad un altro giocatore. Dopo le tante defezioni degli scorsi giorni il ct dovrà fare a meno anche del terzino sinistro e capitano della Fiorentina Cristiano Braghi.
 
Il numero 3 gigliato, che è rimasto in tribuna contro l’Ungheria dopo aver giocato quasi tutti i 90 minuti contro la Germania, ha lasciato anzitempo il ritiro di Coverciano a seguito di un infortunio. Biraghi nelle ultime ore avrebbe accusato un fastidio alla gamba sinistra e, dopo esser rimasto fuori nella partita di martedi, la decisione dello staff medico azzurro è stata quella di liberare il giocatore. In attesa di capire quale sarà l’entità dell’infortunio, probabilmente non dovrebbe essere infatti niente di grave, il giocatore partirà per le vacanze con la famiglia.