Commenta per primo

Mario Gomez, Cuadrado ed Hegazy out, Ilicic e Iakovenko piu' no che si. La situazione in casa Fiorentina, in vista del posticipo di campionato di giovedì prossimo a San Siro contro l'Inter non è molto migliore a quanto accaduto domenica scorsa a Bergamo dove il tecnico gigliato Vincenzo Montella ha dovuto varare un nuovo schema, il 4-3-2-1 stante l'indisponibilità di svariati giocatori del suo parco offensivo. Le prossime ore saranno decisive per capire le condizioni dell'attaccante ucraino e per il fantasista sloveno ex Palermo. L'allenatore viola ha ricevuto segnali negativi da tutti e due i giocatori in termini di recupero fisico, ma confida quantomeno di convocarli e portarli in panchina per un impiego parziale a partita in corso. In vista del match ai nerazzurri di Mazzarri c'è da capire la capacità di recupero di Giuseppe Rossi che qualora giocasse a San Siro, sarebbe al quinto match in meno di venti giorni e, le condizioni di Pasqual ancora alle prese con la ferita alla fronte che lo costringe a giocare con una fascia protettiva. Da valutare anche le condizioni di Vecino ed Olivera, anche loro non convocati sabato scorso per la trasferta in terra orobica che potrebbe dare il cambio sulla linea a qualche giocatore sovrautilizzato la scorsa settimana, anche in considerazione della squalifica per ancora un turno di David Pizarro, la cui richiesta di sconto alla commissione disciplinare, dopo le due giornate rimediate con il cartellino rosso nei minuti finali della sfida contro il Cagliari, è stata ieri sera respinta.