Commenta per primo
Gaetano Castrovilli, centrocampista della Fiorentina, parla a Dazn dopo la partita vinta contro la Lazio: "Ho subito il colpo e sono stato in campo altri due minuti, ho detto al mister di non fare il cambio. Che ce la facevo. Per come ha preparato la partita ha avuto ragione, ci meritiamo la vittoria: ora serve la stessa testa per il Cagliari. A volte la paura ti blocca, oggi siamo stati bravi a scioglierla: abbiamo una squadra forte, possiamo toglierci grandi soddisfazioni. C'è da migliorarsi, ora saremo più spensierati e magari ci riusciranno più giocate e creeremo più occasioni".