Commenta per primo
Era facilmente pronosticabile visto l’ottimo inizio avuto nella gara contro l’Atalanta, gol del momentaneo due a uno, e eccellente prestazione a Marassi contro il Genoa, ma il periodo che sta trascorrendo recentemente in maglia viola il fantasista Alessandro Diamanti parla di una vera e propria involuzione vertiginosa. L’ex Guanghzou dopo essere stato sostituito nel corso della gara contro il Torino del 22 febbraio scorso, a metà della ripresa, ha subito lo stesso trattamento, stavolta nell’intervallo del match contro la Lazio di lunedì scorso. Evidentemente i carichi di lavoro a cui si sta sottoponendo lo stesso Diamanti, ma anche il  collega di club nel campionato cinese, Alberto Gilardino, sta portando a problematiche di tipo fisico che fanno si che Alino non dia un rendimento così positivo come all’inizio. Il numero 18 gigliato salterà la gara di giovedì prossimo contro la Roma, perché escluso dalla lista Uefa della Fiorentina, provando a tornare a regime almeno accettabile per il posticipo della prossima giornata di campionato, casalingo, contro il Milan di lunedì sera.