Commenta per primo

Mario Cognini, vicepresidente ma presidente facente funzioni della Fiorentina, in un'intervista rilasciata al Corriere Fiorentino conferma che Cesare Prandelli si appresta a diventare il nuovo ct della Nazionale: "Noi non abbiamo segreti, venerdì scorso c'era stata una riunione in sede presenti Andrea Della Valle, Prandelli, Corvino, Pin e io. Abbiamo delineato i programmi della prossima stagione, il modulo, gli obiettivi di mercato, acquisti e cessioni. Poi mercoledì Abete ha chiamato Andrea Della Valle... Quando è arrivata la telefonata, con forte difficoltà e imbarazzo, abbiamo dato il nostro ok. Non sarebbe stato giusto non darlo. Ma io non voglio dire addio a Cesare, solo arrivederci. Gli auguro di vincere un Mondiale e poi tornare qui da noi, tra quattro anni. Lo aspettiamo".